Sistema mobile di scarico acque di sentina Partner 2r

sistema mobile scarico acque sentina partner-2r-a

Sono ormai sei anni che una importante marina ha acquistato un sistema mobile scarico acque sentina partner 2r per assicurare il servizio di aspirazione e trasferimento di acque nere e grige di barche ospitate all’interno della propria struttura portuale. Concepito esattamente per questo utilizzo, sono sei anni che il Partner va avanti e indietro per la darsena svolgendo il proprio durissimo lavoro.

La dieta base di questo apparato sono gli scarichi in genere, ma possono capitare acque di sentina con sabbia e fanghi, sospensioni solide varie, ma anche olio, carburante, chissà cos’altro. Dotato del suo serbatoio di 250 litri, Partner 2r portato in prossimità dei natanti, recupera i reflui per scaricarli allo stoccaggio o trattamento. Opportuni accessori possono estendere ulteriormente le applicazioni di uso. Dotato di gancio traino di tipo omologato, può essere trainato con qualsiasi mezzo adatto. Leggero e compatto è ideale per servizi al pontile di marine e porti turistici,  concorrendo alla corretta gestione ecologica sempre più sensibilmente richiesta.

La grande affidabilità di esercizio la si deve alla pompa Hose Carrier HCP 2.5 della quale è dotato. Servizi intensivi come quelli di questo cliente, non sono un problema per questa pompa. Grande versatilità, capacità di aspirazione, e la possibilità di funzionare anche a secco senza problemi, fanno la differenza quando è necessario affidarsi a macchine che svolgono lavori intensi. Il Partner 2r è davvero facile da usare e non richiede competenze specifiche, la sua pompa Hose Carrier è compatibile con tutti i liquidi aggressivi, abrasivi e densi.

In sei anni di funzionamento, il “Partner 2r” di questa marina, nostro cliente, non ha richiesto nessun pezzo di ricambio e svolge il proprio umile lavoro con grande affidabilità, ogni volta.

Per ulteriori informazioni sul sistema mobile scarico acque sentina Partner 2r

Pompe Hose Carrier per olio e grasso di rosticceria.

Scopo applicazione: recupero olio e grassi di rosticceria e friggitoria con pompe autoadescanti.

pompe-recupero-olio-grassi-rosticceria

Questa applicazione è piuttosto singolare, una azienda alimentare specializzata nella rosticceria su scala industriale, ha la necessità di una pompa adeguata per il recupero di olio, grasso e i fluidi derivanti dalle operazioni di cottura di alimenti a base di carne. Il fluido che si genera è costituito in massima parte da grasso animale disciolto e da formazioni solide derivanti dal processo di cottura. Il fluido viene raccolto in vaschette piuttosto larghe ma di pochi centimetri di altezza. La quantità di fluido che si raccoglie ad ogni processo è relativamente bassa ma pur sempre nell’ordine dei 1500-2000 litri per “infornata”.

La difficoltà del processo consiste nell’aspirare la massa fluida con relativa sospensione solida, considerando di doverlo fare ad una temperatura ottimale affinché venga conservato lo stato di fluidità. L’operazione deve essere condotta velocemente ed avviene inserendo il tubo di aspirazione della pompa dotato di un apposito terminale concepito per drenare il massimo possibile, in vari punti della vasca di raccolta. Il fluido viene poi accumulato in cisterne e ricollocato per scopi energetici. L’azienda provvedeva ad effettuare l’operazione di recupero e travaso del prodotto manualmente mediante recipienti auto-costruiti allo scopo, ma ovviamente in tempi molto lunghi.

In un primo tempo è stata impiegata una pompa Hose Carrier HCP 2.5 per svolgere l’operazione di aspirazione dell’olio e del grasso disciolto. Verificata la validità della soluzione applicata, l’azienda ha successivamente acquistato una pompa di grandezza maggiore in modo da poter risolvere il problema di recupero delle sostanze derivanti da picchi stagionali di produzione, una Hose Carrier HCP 4.0 si è aggiunta alla precedente HCP 2.5 già in uso.

L’azienda ora dispone di un paio di pompe perfettamente dimensionate per le necessità produttive, ordinarie e straordinarie, ed ha risolto in modo rapido e pulito il problema dell’aspirazione di oli e grassi sciolti con sospensioni eterogenee derivanti da processi di rosticceria.

Ulteriori informazioni sulla Hose Carrier HCP 4.0